La mia valigia rossa…

martedi 11 gennaio 2011

Come diceva un testo di una vecchia canzone

“La valigia sul letto
è quella di un lungo viaggio
e tu senza dir niente hai trovato il coraggio
con l’orgoglio ferito di chi poi si ribella
ma quando t’arrabbi sei ancora più bella
E così, su due piedi, io sarei liquidato
ma vittima sai d’un bilancio sbagliato
se un uomo tradisce, tradisce a metà
per cinque minuti e non eri più qua

Se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)
se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)
Non ti sembra un po’ caro
il prezzo che adesso io sto per pagare
(Se mi lasci non vale) se mi lasci non vale
(se mi lasci non vale) se mi lasci non vale
dentro quella valigia tutto il nostro passato
non ci può stare …”

Quella valigia rossa esiste ed è la mia, la stessa valigia che per due anni ha sorvolato mari, montagne e città…

una valigia piena di ricordi e di giochi erotici che mi hanno seguito atterrando e decollando lungo 700km..

quella valigia rossa che più di una volta si è chiusa, che più di una volta è finita su un armadio o sotto un letto, la stessa che aspettavo con frenesia sul carrello di un aereoporto e la stessa che riempivo di vestiti per correre tra le sue braccia o che con dolore svuotavo quando il tempo dell’amore finiva…

ora quella valigia rossa è li in un angolo con tutti i ricordi dentro e ancora con i giochi erotici…le batterie scariche o forse no…

quella valigia che pochi mesi fa ha decollato ed è atterrata non immaginando neanche lontanamente che poteva essere il suo ultimo viaggio, la stessa valigia che come il mio cuore non immaginava neanche lontanamente quanto bastardi possano essere gli esseri umani, quanto egoisti e falsi possano essere gli uomini, quanto nonostante i km i vigliacchi pensino solo a cercare cercare e cercare insistentemente senza curarsi del dolore che causano…

ora la mia anima è li con il mio cuore e la mia valigia rossa, tanti ricordi, e i giochi erotici con le batterie forse scariche o forse no…

Per ora rimane in un angolo della mia stanza e in qualche modo sorride perchè sa che presto farà altri viaggi, per raggiungere un amore o forse solo per divertirsi in paesi lontani, dove la gente è felice dove le persone non sono false e meschine, egoiste e bugiarde, dove gli uomini non sono bastardi fino al midollo…

Il mondo non è solo bugia e il rosso della mia valigia è così bello che solo a guardarla il mio cuore vola…

buon viaggio con amore kate

 

P.S. da oggi il mio blog non sarà più lo stesso…questo è stato un atteraggio di fortuna ma ora si vola…

Annunci

~ di kate su 11 gennaio 2011.

27 Risposte to “La mia valigia rossa…”

  1. Non c’entra niente, ma chissà perché questo tuo post mi ha richiamato alla mente un tizio che mi diede il suo numero di telefono chiedendomi di chiamarlo alle 14:23.

    Non lo chiamai mai, perché uno che ti dà il suo numero dicendoti di chiamarlo alle 14:23 secondo me è matto alleluia. Non chiedermi il nesso, non lo so, l’associazione di idee è stata spontanea.

    Insomma, tutto questo preambolo per dirti, se li metti in vendita i giocattoli erotici (con le batterie forse scariche o forse no) magari ci ricavi più di quanto lui ti abbia dato in tanto tempo.

    (insomma, magari il prezzo fammelo in privato 😆 )

    • Eh no cara quella è l’unica cosa buona alla fine di tutto il rapporto, e i giochi erotici non si rivendono…

      caso mai si riusano 😆

      • Ma no, che dici, uomo nuovo giochi nuovi, il vecchio va buttato via tutto!

      • Con quello che costano e l’entusiasmo che ci ho messo nell’ordinarli…e poi prima che arrivi l’uomo nuovo ne approfitto…mica c’è scritto il nome 😉

        …del vecchio ho buttato via l’uomo basta e avanza ihihihihihihih

      • E pure tu ci hai ragione…

      • Ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh Diemme lo so che in te trovo sempre una complice…. 😉

  2. che significa “da oggi il mio blog non sarà più lo stesso…questo è stato un atteraggio di fortuna ma ora si vola…”, francamente mi lascia un po’ perplessa!!

    • Significa che da oggi si toccheranno argomenti più scottanti e meno puritani….quelli che elevano lo spirito, e fanno divertire…una volta Diemme mi disse, certo il tuo blog è bello ma come faccio a commentare le canzoni?
      Esattamente, meglio scrivere qualcosa che ci stuzzica e ci provoca reazioni…e l’ascolto sicuramente sale 😀

      …l’atteraggio di fortuna è stato l’ultimo viaggio…ora si deve volare di nuovo, ma a modo mio!

  3. wow..arogomenti piaccanti!!!
    allora al prossimo post mia cara!!

  4. Bello, nuovo, tutto cambiato qui…!!!!
    Ti vedo bella frizzantina Kate… e, lo sappiamo bene, l’importante è rinacere!!!!

    • Silvia quando ci si ritrova come sai, bisogna trovare il coraggio di trattenere il respiro e buttarsi…non so bene cosa succederà, ne quanto dureranno le ferite, o se le cicatrici spariranno mai….ma il solo modo che ho per rinascere è credere nella passione!
      E in me!

      un bacio tesoro

  5. vieni da me per ritirare un premio!

  6. Ma non sono meglio i giocattoli erotici che funzionano senza pile?
    😉
    (O meglio, che utilizzano “pile” diverse…)

    • Intendi quelli “made in natura”?

      Sono belli gli uni (ogni tanto) abbinati agli altri…quando si fa l’amore non ci sono limiti al divertimento giusto??????

      😉

  7. @Aquila: tu utilizzi pile diverse nel senso che ti copri con un pile (pail) mentre “operi”, ché a una certa età è meglio non prendere freddo? 😛

    • 😆 😆 😆

      quanto mi piace il pile, ma lo sai che è stata una vera invenzione, ti metti sotto il pile e ti scaldi…e poi qui quando fa freddo mica ci scherza!
      Quindi quoto il pile….e anche le pile 😆

      Buongiorno Aquila, buongiorno Diemme, buongiorno Folletta, Cavaliere, Marta, Martina, Silvy e tutti quelli che arrivano e che mi sono nel cuore….baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  8. Buongiorno anche a te cara Kate… questo post l’avevo già notato ma non avevo commentatto… ti ho già accennato che l’attrezzatura elettrica non mi attira molto. Ma mi chiedo: farlo con il pile(pail) non ti fa poi sudare in modo smisurato? altro che bagno turco…

    • No no il pile cara Martina è solo per il freddo…niente a che fare con altro…magari l’inverno un pensierino si potrebbe anche

      fare…non saprei!

      😉

  9. Vedo che ci siamo sbizzarrite con buonumore e ilarità tipicamente femminee :mrgreen:
    Io, per vostra informazione, porto spessissimo “pail”, ma non in quei momenti. Mica perché sudo, ma semplicemente perché quei cosiddetti “momenti” sono così rari che anche se prendo freddo, c’ho davanti mesi e mesi per guarire… 😥

    • Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee “rare” va beh…ma chi ci crede! 😆

      …ah dimenticavo che siamo a carnevale e a carnevale si possono anche dire le battute 😉

      P.S. secondo me oltre a non essere rare, se ti ammali c’è pure la signorina vestita da infermiera che viene a curarti 😉

      • Beh, io il camice ce l’ho… dico così per dire, senza impegno… 😛 😆 😛 😆

      • Ma lo sapete che qualche anno prima di sposarmi avevo una storia e il mio compagno aveva come suo sogno nel cassetto quello stare con una suora…beh ho noleggiato in un negozio di costumi teatrali un costume perfetto da suora…

        ….niente particolari…però la sua sorpresa è stata veramente grande quando mi ha trovato li ad aspettarlo al suo ritorno…

        😉 lo so lo so…e che ci vogliamo fare per me la coppia non è coppia se non c’è tutto questo!

  10. Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!
    (Povero me… neanche creduto sono…) 😦

    • Ok diciamo che potrei pure crederti…giusto perchè sei tu 😉

      Tanto mica ci sono le prove che dicono il contrario…quindi ti scagiono 😆

  11. Ho trovato questa frase su Fb è mi è piaciuta così tanto che la voglio riportare qui :

    La gente pensa che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia.
    La cosa peggiore è perdere se stessi mentre si vuole troppo bene a qualcuno, dimenticarsi che anche noi siamo importanti. (F. Volo)

    Mi sembra perfettamente in tema con quello che rappresenta la mia vita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: