L’isola che non c’è…

giovedi 3 Dicembre 2009

L’isola che non c’è…

Quella che sto per raccontarvi è una storia senza tempo, una

storia che molti hanno vissuto da bambini, ma poi, da grandi,

hanno dimenticato.

Questa volta, comincia nella mia casa…

…Seconda stella a destra
questo è il cammino,
e poi dritto fino al mattino
poi la strada la trovi da te,
porta all’isola che non c’è.

Forse questo ti sembrerà strano,
ma la ragione ti ha un po’ preso la mano.
Ed ora sei quasi convinto che
non può esistere un’isola che non c’è.

E a pensarci, che pazzia,
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa:
non può esistere nella realtà!

Son d’accordo con voi,
non esiste una terra
dove non ci son santi né eroi
e se non ci son ladri,
e se non c’è mai la guerra,
forse è proprio l’isola che non c’è
… che non c’è.

E non è un’invenzione
e neanche un gioco di parole
se ci credi ti basta perché
poi la strada la trovi da te.

Son d’accordo con voi,
niente ladri e gendarmi,
ma che razza di isola è?
Niente odio e violenza,
né soldati, né armi,
forse è proprio l’isola che non c’è
… che non c’è.

Seconda stella a destra
questo è il cammino,
e poi dritto fino al mattino
non ti puoi sbagliare perché
quella è l’isola che non c’è!
E ti prendono in giro
se continui a cercarla,
ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te!

Testo di Edoardo Bennato

kate

Annunci

~ di kate su 3 dicembre 2009.

10 Risposte to “L’isola che non c’è…”

  1. Bella.
    Anche se Bennato ne ha scritte di migliori..

    Detto tra noi, sono solo un brigante, non un re,
    sono uno che vende sogni alla gente,
    fa promesse che mai potr?… mantenere.
    Favole s?, ne ho contate ma tante, tante sai.
    Detto tra noi, io non sono un gigante,
    draghi non ne ho ammazzati mai…

    Buen dia!

  2. L’isola che non c’è a volte è quella più facile da trovare, perchè ce l’hai sotto il naso.
    Buona domenica
    Ciao

  3. Cerca, Kate, cerca, che magari, come dice Spazio, è lì a portata di mano… 🙂

    Buon ponte (a chi lo fa… )

  4. Buongiornissimo Kate!!
    Oh Cielo era tanto che non passavo a trovarti, ma si sa ho avuto qualche giornata storta. perdono.
    Adoro la storia di Peter Pan tante volte anche io vorrei essere una bimba sperduta e starmene buona buona ad ascoltare qualcuno che mi legge una favola…e poi la storia dell’isola che non c’è…siamo tutti alla ricerca della nostra isola…un bacino

  5. Oh no, non mi sono persa nell’isola…. ma mi son perduta a cercare l’isola che non c’era!!!
    ahahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: