Aiutami a Volare…la guida e l’esperienza di chi come te ha provato la disperazione e la solitudine di un attacco di panico

•25 febbraio 2013 • 37 commenti

lunedi 25 febbraio 2013

Mioooooooooooooooooooo 😀 dopo venti anni nel cassetto ci sono riuscita a pubblicarlo! ….Sono fiera di me!

Immagine

PREFAZIONE

All’inizio, trovare le parole giuste per farti partecipe della mia esperienza non è stato facile, ma poi ho capito che in qualche modo ci somigliamo, e che siamo in tanti a soffrire di questo male chiamato Panico.
Il mio più grande desiderio è quello di aiutarti, tenendoti per mano e guidandoti lungo una strada che per anni ho percorso anch’io, ma in solitudine.
Ci sono diverse cose che è importante sapere prima di iniziare questo viaggio:
” La più importante è che solo conoscendo questo male riuscirai a sconfiggerlo “.
Leggere libri, giornali, guardare tutto ciò che s’interessa del problema, scrivere di te stesso ogni volta che ti fa piacere o che senti arrivare quel disagio, ti aiuta a conoscere cosa vuol dire e a combatterlo.
Tutto questo non sarà una passeggiata, soprattutto, quando il mondo sembrerà crollarti addosso, ma poi comincerai a venirne fuori e capirai che senza la parola Panico tutto è meraviglioso.
Spero di cuore che non rinuncerai a darmi la tua mano…
Perché solo così potrò …aiutarti a volare.

COSA TROVERAI IN QUESTO LIBRO

Medicina scienza e panico, i tranquillanti, cosa sì e cosa no, tu e il mondo, aiutare gli altri aiutare te stesso, pagine libere, medicina alternativa, consigli psicologici e non, scritto non per caso, la fede, voglia di suicidio, letture consigliate, la pranoterapia, il mio processo di guarigione, in cerca d’amore materno, l’ipnosi, l’amicizia, meditazione kundalini e cristalloterapia, campane tibetane, danza del ventre, passato presente e futuro, in evoluzione, ringraziamenti e note.

Eccomi qui, dopo tanto tempo torno al mio blog con una cosa che per me è importantissima…l’uscita del libro che ho scritto in 20 anni, gli ultimi venti anni trascorsi, anni di dolore e terrore che non riuscivo a scacciare…è stata lunga, e durissima, ma ci sono riuscita e più di tutto ora ho la prova che dal Panico si può uscire! Spero di aiutare almeno un po’ di quelle persone che come me hanno vissuto quel terrore…

UN SORRISO CHE SCALDI IL TUO VISO
UN ABBRACCIO CHE SCALDI IL TUO CORPO
E UN TI VOGLIO BENE CHE SCALDI LA TUA ANIMA!

kate

P.S dimenticavo il link dell’articolo sul giornale 🙂

A tu per tu

La vita alla rovescia…

•15 maggio 2012 • 48 commenti

martedi 15 maggio 2012

 

 

 

 

Se prendessi la vita alla rovescia

inizia col morire…

ciò elimina questo trauma che ci segue per tutta la nostra vita…

…ti svegli in una casa di riposo, stando meglio di giorno in giorno…

…ti buttano fuori col pretesto di buona salute e cominci ad avere la tua

pensione…

Per il tuo primo giorno di lavoro, ti regalano un orologio in oro e hai un

buono stipendio… lavori durante quarant´anni finché sei abbastanza

giovane per approfittare della fine della tua vita attiva.

Fai la bella vita, vivi molte storie d´amore !

Non hai nessun problema importante…ti prepari a fare degli studi

universitari.

Poi, c´è la scuola media…ti diverti come un matto con i tuoi amici,

senza affrontare gli obblighi, fino a diventare bambino.

I nove ultimi mesi, li trascorri galleggiando in modo tranquillo, col

riscaldamento centralizzato, servizio in camera, ect …

E, in fine, abbandoni questo mondo nel bel mezzo di un orgasmo !

Si, lo so, non è possibile…

Ma se lo fosse?

 

 

 

 

kate

 

Buona Pasqua…

•5 aprile 2012 • 11 commenti

giovedi 5 Aprile 2012

 

 

 

Ma non mangiatevi gli agnellini 😦

 

baci baci kate

Le mie canzoni…

•7 marzo 2012 • 30 commenti

mercoledi 7 marzo 2012

 

E’ molto tempo che penso a questo post, gironzolavo gironzolavo e saltellavo su you tube cercando di ricordare quale fosse la canzone che da bambina mi ha preso il cuore, accompagnandomi negli anni…

In effetti una canzone c’è, una canzone che sin da bambina mi ha fatto cantare e piangere perchè se ci penso ora, rappresentava proprio quello che avrei voluto e che in qualche modo mi è mancato…

Se dovessi cantarla?

Beh ricordo ancora ogni singola parola e ancora oggi quelle sensazioni sono forti e prepotenti….

 

 

 

…mi dite la vostra?

 

Baci kate

 

V per vendetta-I simboli …

•12 gennaio 2012 • 17 commenti

giovedi 12 gennaio 2012

 

 

“Tu pensi che far saltare in aria il parlamento renderà migliore questo paese?”
“Non vi sono certezze, solo opportunità”
“Beh, puoi essere certo che Creedy incappuccerà chiunque si presenti, dal primo all’ultimo”
“I popoli non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero avere paura dei popoli”
“E tu farai in modo che questo accada facendo esplodere un palazzo?”
“Il palazzo è un SIMBOLO, come lo è l’atto di distruggerlo. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle far saltare un palazzo può cambiare il mondo”…..

 

 

 

….Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli….

 

kate

 

Buon Anno 2012…

•30 dicembre 2011 • 43 commenti

venerdì 30 dicembre 2011

 

 

 

Buon Anno Nuovo!!!!!!!!!!……….Siate felici alla faccia di tutti quelli che vi vogliono male, gli invidiosi, i problemi economici, le suocere, gli ex, i politici e tutti i rompimenti di balle………BUON 2012

 

Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Kate

Buon Natale amiciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii……..

•20 dicembre 2011 • 16 commenti

martedi 20 dicembre 2011

 

 

 

Vi voglio un mondo di beneeeeeeeeeeeeeeee 🙂

 

kate

Femminilità o Sensualità…

•2 dicembre 2011 • 24 commenti

venerdi 2 dicembre 2011

 

Femminilità o Sensualità…

A volte guardando una donna o un uomo penso…preferirei vederlo vestito o

che lascia intravedere?

Sbirciando foto qua e là mi sono spesso soffermata notando come una donna

stupenda possa risultare addirittura più volgare nella sua nudità che con un

bel vestito indosso.

… per l’uomo vale lo stesso…

 

Femmina

 

Ma perché?

Essere donna, alla fine, è portare in giro il proprio corpo, è sentirlo desiderato

solo per il semplice fatto di essere donna, e non perchè si porta un corpo

nudo o potenzialmente nudo.

Mi chiedo, se avessi un corpo migliore, non faticherei certo a mettere in

risalto le parti migliori che lo costituiscono. Qualche scollatura, qualche

gonna con spacco, non guasterebbero… no di certo.

Quale uomo non sarebbe attratto dal vedere ciò che in realtà non può vedere

ma solo immaginare?

Guardate quest’ immagine…Cosa vedete?

 

Sbrirciare...

 

Nulla in realtà, è solo la vostra immaginazione che vi porta a comprendere e a

vedere ciò che in realtà non è visibile. Non è splendido?

L’essenza della Sensualità è il sapersi muovere, è il saper guardare, è anche il

saper sfiorare con lo sguardo ciò che invece desidera essere osservato in

modo continuo.

E la Femminilità?

E’ un abito,  è un corpo sinuoso che vibra al contatto della luce e del buio…

 

 

Femminilità o Sensualità

 

Oppure vediamola così….

La Sensualità è un abito,  è un corpo sinuoso che vibra al contatto della luce e

del buio…

… la Femminilità è il sapersi muovere, è il saper guardare, è anche il saper

sfiorare con lo sguardo ciò che invece desidera essere osservato in modo

continuo…

E’ la stessa cosa?

 

Donna

 

 

Sensualità e Femminilità sono due elementi che si completano

vicendevolmente.

La donna che sa esprimere la sua Femminilità, allo stesso tempo risulta anche

molto sensuale.

Anche un’altra donna ne diventa inconsapevolmente attratta, semplicemente

perchè viene espresso dal corpo qualcosa di talmente bello che risulta

impossibile non osservarlo con ammirazione.

Sarebbe stupendo esprime quella Sensualità e Femminilità che non sempre si

riesce a manifestare…forse neanche a possedere

 

Essenze

 

 

 

kate

 

Buon Compleanno Hell Boy…

•26 novembre 2011 • 24 commenti

sabato 26 novembre 2011

 

 

In pochi lo avete conosciuto e in pochi sapete che persona speciale sia…….sono fortunata perchè  è arrivato all’improvviso e si è unito a voi per rendere la mia vita ancora più bella……….

 

Buon compleanno Hell Boy…….un abbraccio Kate

 

 

kate

Ristrutturando luminosamente…

•3 novembre 2011 • 22 commenti

Verissimo, sono stata impegnatissima con i lavori di ristrutturazione a casa dei miei…la mia cameretta di bimba, la stessa, mai modificata dal 1974, luogo di giochi, di felicità, di pianti e dolore…la stessa in cui ho dormito ben 8 mesi prima di trasferirmi con mio figlio dopo la separazione…la stessa dove ora mio figlio gioca come fosse sua…la stessa che conoscevo millimetro per millimetro ma che vedendo svuotata quasi non riconoscevo più…

…la stessa che gli occhi di bimba hanno amato e che gli occhi di donna a volte hanno odiato…ora di quella camera non restano che i mobili e qualche piccolo particolare…ora non è più lei e quasi mi sembra di tornare a respirare!

…………………..Il sole illumina tutto………………………………………

Questo è uno dei tanti piccoli grandi cambiamenti che stanno avvenendo nella mia vita…………………………………………………………………..

……………..ma questa è un’altra storia che rimando al prossimo post……………..

……………….ora vado con le foto………………… 😀

 

 

PRIMA…

 

camera prima

 

 

camera prima

 

 

camera prima

 

IL VUOTO….

 

il vuoto

 

DOPO…

 

camera dopo

 

Che ne dite?

baci baci kate